Salvia fritta in pastella

Salvia fritta in pastella

Ingredienti:

  • circa 40 foglie di salvia
  • 100 gr. di farina
  • 140 ml di birra
  • sale q.b.

Per friggere:

  • olio di arachidi o girasole

Preparazione Salvia fritta in pastella

  1. Per preparare la salvia fritta in pastella lavate bene le foglie di salvia sotto abbondante acqua fresca corrente, poi fatele asciugare su di un vassoio foderato con carta assorbente da cucina.
  2. Versate la farina in una ciotola e aggiungete la birra fredda poco alla volta, mescolando con una frusta continuate a mescolare fino ad ottenere un pastella omogenea e priva di grumi, regolate di sale.
  3. Una volta pronta, intingete le foglie di salvia una per una nella pastella che avete preparato girandole da entrambi i lati, fino a quando risulteranno completamente coperte.
  4. Mettete sul fuoco a scaldare l’olio di semi, controllando che raggiunga la temperatura di 170° con l’aiuto di un termometro da cucina.
  5. A questo punto friggete le foglie di salvia pochi pezzi alla volta quando le foglie saranno dorate, toglietele dall’olio con una schiumarola e ponetele a scolare su della carta assorbente da cucina. Aggiustate di sale e servite le foglie di salvia fritte in pastella immediatamente.

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *