Risotto porcini e capesante

Risotto porcini e capesante

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr. di riso Vialone Nano
  • 2 cipolle ramate
  • Verdure fresche per brodo: sedano, carota, cipolla, qualche patata, qualche pomodoro fresco
  • 1 lt di acqua
  • 10 capesante
  • 1 scalogno
  • 500 gr di funghi porcini
  • Aglio
  • Sale q.b.
  • Olio
  • Pepe macinato a piacere
  • Una noce di burro

PREPARAZIONE

  1. Preparare un brodo vegetale con sedano, carota, cipolla, qualche patata, qualche pomodoro fresco. Non salarlo.
  2. Centrifugare le cipolle ramate per ottenere un succo. Frullare lo scalogno pelato con il succo di cipolle e tenere da parte.
  3. Pulire i porcini, eliminare la terra con un panno umido, separare le teste dai gambi, affettarli a tocchetti. Saltare i porcini in aglio, olio e peperoncino, con un trito finissimo di prezzemolo freschissimo, sfumare con un pò di brodo.
  4. Tostare il riso in un filo di burro, aggiungere il fondente di cipolla e scalogno, portare il risotto a 2/3 di cottura con il brodo.
  5. Separare le capesante dal guscio e dal corallo, affettare a tocchetti e lasciare crude quelle da unire al risotto.
  6. Grigliare alla plancia quelle per la decorazione solo all’ultimo istante per tenerle caldissime, lasciate intere, usando il fondo di cottura dei porcini che avremo sistemato in un altro tegame.
  7. Unire i porcini al risotto a pochissimi minuti dalle fine della cottura. Aggiungere anche le capesante crude a tocchetti negli istanti successivi.
  8. Servire il risotto ai porcini con le capesante alla plancia, decorare con prezzemolo freschissimo polverizzato e pepe nero.
This error message is only visible to WordPress admins

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.

Visita anche il nostro negozio

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *