Scarpe da sposa 2020: tutte le novità

Scarpe da sposa 2020: tutte le novità

Sì, le voglio”. La promessa d’amore eterno va fatta anche a loro, alle migliori alleate di ogni sposa: le scarpe! Mai sottovalutare l’importanza delle scarpe da sposa, anche se avete scelto un abito lungo.

Le vostre scarpe dovranno seguire lo stile dell’abito da sposa e attirare l’attenzione quando si cammina. La nuova stagione propone tantissime novità per le future spose, che intendono rendere ogni minimo dettaglio perfetto e indimenticabile.

Dalle passerelle bridal del prossimo anno abbiamo avuto modo di apprezzare proposte fresche e attuali che collocano le scarpe da cerimonia come elemento must have di ogni look nuziale.
Scarpe dal taglio classico, come le intramontabili décolleté, si contrappongono a modelli audaci che irrompono con plateau, tacchi vertiginosi e tessuti sparkling conferendo un’impronta glamour e stravagante.

Sotto strati di tulle e strascichi di seta si nascondono le scarpe da sposa, accessori indispensabili per completare il look nuziale. Chi è in cerca di stile e comodità, preferirà i tanti modelli dei brand specializzati in moda sposa, da Jimmy Choo a Nicole Spose. Décolleté e sandali sfoggiano tacchi larghi e medi o sottili stile gattina, ma anche applicazioni gioiello, ruches e inserti metallici, come le favolose Eden di Ralph and Russo.

Volete evitare male ai piedi? Quali sono le scarpe da sposa più comode? Le scarpe nuziali basse sono le vostre alleate. Le décolleté con cristalli e glitter,  renderanno il vostro look scintillante.

Jimmy Choo

Non rinunciate alla classica eleganza senza tempo con i sandali in raso di seta spuntati e con t-bar avvolgente. Per un tocco bon ton suggeriamo le scarpe da sposa tacco 5 con fiocchi sulla punta e tallone scoperto.

Jimmy Choo

 

Rene Caovilla

Il tacco 8 rappresenta il giusto compromesso per chi non vuole rinunciare ad altezza e comodità. Il bianco continua a essere il colore principe della moda sposa. Le calzature sfoggiano listini sottili e incrociati, che ricordano il design alla schiava, ma anche fasce ricamate a traforo e con disegni astratti.

Laboutin
Francesco Italy

Miu Miu

In alternativa puntate su qualcosa di colorato, meglio se metallizzato, quindi scarpe da sposa oro e argento, decorate e impreziosite da rialzi specchiati e micro cristalli. Non mancano glitter e brillanti oversize ad abbellire i sandali nuziali.

Ralph and Russo

Se vi sposate in estate o se avete organizzato un matrimonio al mare o sulla spiaggia, le zeppe si riveleranno le vostre migliori amiche! Dalle espadrillas in raso e corda ai sandali alti in pelle platino, avrete modo di scegliere comodamente le calzature più adatte.

Badgley Mishka

Le amanti della moda classica e che non vogliono rinunciare ai modelli intramontabili, potranno optare per un cambio scarpa a metà ricevimento, una scelta ottima per chi vuole scatenarsi e ballare. In tal caso amerete le zeppe in seta, fasce e t-bar gioiello di Badgley Mischka.

Sophia Webster

Avere una buona base di appoggio per i piedi è l’unico modo per sopportare le scarpe alte per tutto il matrimonio. Ecco perché la scelta del plantare può rivelarsi utile, anche sui sandali da sposa con plateau. In questo modo non rinuncerete all’altezza!
Potrete calzare sandali t-bar in pelle con trama lucertola, scarpe traforate con cristalli e décolleté alte con glitter e fiocchi.

Nicole Spose

 

Enzo Miccio

Spesso comodità fa rima con flat. Se il vostro obiettivo è quello di scegliere scarpe da sposa senza tacco, il modelli rasoterra fanno apposta per voi! In tal caso sono le ballerine le calzature più adatte, dalle proposte tonde alle appuntite. Pelle, raso e pizzo, visti sulle scarpe sposa Louboutin, si alternano sulle tomaie delle creazioni più preziose arricchite da spille di cristalli.

Badgley Mishka

 

Rene Caovilla

 

Sophia Webster

Sono sempre più in voga, soprattutto tra le giovani spose, le sneakers bianche, da utilizzare come cambio a fine serata o dopo la funzione in chiesa. Non classiche scarpe sportive: i modelli per il matrimonio sfoggiano perle, cristalli, inserti in pitone, dettagli metallizzati, glitter, linguette a forma di ali e farfalle scelte da Michael Kors.

Rene Caovilla

 

Michael Kors

 

Sophia Webster

Come sarà la palette del 2020?

Bianco, nude e toni vivaci per chi desidera distinguersi per l’indole fuori dal comune: la palette si muove sulle varie gradazioni del bianco tradizionale che viene identificato come punto di partenza per l’elaborazione di modelli dalle cromie sofisticate ed estremamente chic, su quelle del beige e dei toni nude come il rosa corallo per creare un leggero contrasto, fino a giungere a colori accesi che danno energia e un effetto sbarazzino. Eleganza rigorosa ma anche effetti trendy con dettagli con colori che sprizzano vitalità!

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No posts found.

Make sure this account has posts available on instagram.com.



Visita anche il nostro negozio

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *