Come vestirsi per un matrimonio d'inverno

Come vestirsi per un matrimonio d'inverno

Siete state invitate a un matrimonio d’inverno e avete dubbi su come vestirvi? In questo articolo proviamo a darvi qualche suggerimento utile per scegliere il giusto outfit anche se le condizioni climatiche sono sfavorevoli. In inverno freddo, vento e pioggia possono scoraggiarvi dall’indossare qualcosa di elegante perché non sempre abiti e accessori glamour sono comodi e, soprattutto, caldi. Ma un matrimonio invernale può diventare anche l’occasione per impreziosire il vostro look con colori, soprabiti, scarpe e accessori insoliti, che sorprenderanno gli altri ospiti, ovviamente senza mai oscurare la sposa! Vediamo nel dettaglio i nostri consigli su come vestirsi per un matrimonio d’inverno.

Abito lungo, tra velluto, pizzi e ricami  

Per proteggere gambe e braccia dal freddo, meglio scegliere modelli lunghi e vestiti a manica lunga o a campana, magari impreziosito da pizzi, ricami e velature. Tra gli abiti da cerimonia più trendy ci sono quelli in velluto, perché trasmettono la sensazione di un look avvolgente e caldo. Se volete distinguervi potete anche optare per una comoda ma elegante tuta pass-partout dalle linee definite, o un completo giacca e pantalone per un effetto più sobrio ma sempre raffinato.

Il soprabito: l’alleato perfetto per un matrimonio invernale

La scelta del soprabito per un matrimonio d’inverno è importante, perché è ciò che completa il look di qualsiasi invitata soprattutto prima di entrare in chiesa o di fare l’ingresso nella location. In nome dell’eleganza, diciamo assolutamente no al piumino anche se fuori le temperature sono davvero rigide. Se soffrite particolarmente il freddo potete optare per una pelliccia sintetica, il must di ogni stagione, oppure un elegante cappotto, preferibilmente lungo, dalle linee essenziali e avvolgenti. Altri due capi di grande tendenza sono la cappa e la mantella, romantici e raffinati, che oltre a essere funzionali, sono belli anche da indossare.

Il colore dell’abito 

Dopo aver definito il soprabito, passiamo alla scelta del colore dell’abito. Il galateo vuole che ai matrimoni non ci si debba vestire di nero, però in inverno non sono consigliabili le nuances chiare. Quindi che tonalità scegliere? Oltre al total black, perfetto per questo tipo di occasione, si può scegliere il bordeaux, il blu notte, il borgogna o il rosso scuro, soprattutto se il matrimonio si terrà durante le feste natalizie, quando la magia è nell’aria. E, se volete osare, anche l’oro e l’argento si rivelano colori perfetti e molto adatti alla preziosità dell’evento.

Accessori per impreziosire l’outfit

Il bello dei matrimoni invernali è che ci si può sbizzarrire con accessori che solitamente non si indossano in nessun’altra occasione e che completano il look. Un esempio? Degli elegantissimi guanti, indispensabili per proteggere le mani dal freddo ma anche per sembrare più glam e chic. Anche il cappello è un accessorio molto adatto a un matrimonio invernale. I più eleganti sono in lana, cashmere o pelliccia, molto utili anche per tenere calda la testa, mentre i cappelli con veletta sono particolarmente indicati per i matrimoni in stile retrò.

Le scarpe perfette? Comode, calde ed eleganti

E per le scarpe? Non cedete alla tentazione di indossare un sandalo gioiello, perché il freddo vi gelerebbe i piedi! Meglio optare per un paio di décolleté, o uno stivaletto con il tacco alto ma non a spillo, oppure per un paio di mules eleganti con la punta chiusa, perfette se indossate sotto una tuta o i pantaloni. stola o con una borsa gioiello. Le calze color carne sono assolutamente da evitare, se le temperature sono pungenti meglio optare per un bel paio di calze nere trasparenti o non troppo coprenti.

 

Visita anche il nostro negozio

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.