Arte in metropolitana: le stazioni più belle del mondo

Arte in metropolitana: le stazioni più belle del mondo
Le metropolitane, mezzo di trasporto sotterraneo, spesso sono associate al caos e al degrado; eppure ve ne sono alcune che sovvertono questa convinzione e che divengono addirittura dei luoghi d’arte, per la ricchezza dei materiali e per l’architettura con cui sono state realizzate.

Le metropolitane più belle al mondo si configurano, così, non solo come sistema di trasporto di massa, ma come veri e propri musei, come a voler contrapporre all’idea di oscurità tipico del mondo sotterraneo, la bellezza dell’arte!

Che siano esse stesse, per struttura, delle opere d’arte, o che le accolgano, le metro più belle del mondo, sono una vera attrattiva.

NAPOLI – STAZIONE TOLEDO – Secondo il The Daily Telegraph è la più bella d’Europa. Progettata dall’architetto spagnolo Óscar Tusquets, si trova sulla linea 1.

NAPOLI – STAZIONE UNIVERSITÀ – Progettata dall’architetto Alessandro Mendini e dal designer Karim Rashid, è sulla linea 1 e fa parte del circuito “Stazioni dell’arte”.

PARIGI – STAZIONE ARTS ET MÉTIERS – Sulla linea 11, l’architettura si ispira al sottomarino Nautilus di Jules Verne. E’ una creazione dell’artista François Schuiten e risale al 1994.

LISBONA – STAZIONE OLAIAS – Si trova sulla linea Rossa ed è stata disegnata da Tomás Taveira.

MONACO DI BAVIERA – STAZIONE WESTFRIEDHOF – E’ sulla linea U1. Le caratteristiche lampade di colore blu, rosso e giallo hanno un diametro di 3,80 metri e sono opera di Ingo Maurer.

STOCCOLMA – STAZIONE T-CENTRALEN – La metropolitana della capitale svedese è costellata di stazioni gioiello. La T-Centralen è alla confluenza di tre linee (Rossa, Blu e Verde) ed è stata decorata con il concorso di venti artisti.

La metro di Stoccolma conta 110 km di estensione attraverso 100 stazioni. Ogni singola stazione è decorata con opere d’arte incuse installazioni artistiche. Per questo motivo la metro di Stoccolma è conosciuta come la galleria d’arte più lunga del mondo.

STOCCOLMA – STADION STATION – la fermata è posizionata sul percorso della linea rossa T14 Il colore dominante all’interno è l’azzurro, con sfaccettature che richiamano le tinte dell’arcobaleno. Alcune decorazioni interne furono curate dagli artisti Enno Hallek e Åke Pallarp

STOCCOLMA – STAZIONE KUNGSTRADGARDEN – Capolinea della linea Blu, è adiacente a quella di T-Centralen.

STOCCOLMA – STAZIONE SOLNA centrum– Sono stati gli artisti Anders Åberg e Karl-Olov Björk a dipingere la roccia della Metro di Stoccolma di rosso. Salendo le scale mobili avrete come l’impressione di entrare in una grotta ancestrale.

MOSCA – STAZIONE KOMSOMOLSKAYA – La metropolitana di Mosca è un vero museo sotterraneo. Una delle stazioni più belle è Komsomolskaya, specie per la sua splendida volta in stile barocco.

TAIWAN – KAOHSIUNG – FORMOSA BOULEVARD STATION – La volta coloratissima opera dell’artista Narcissus Quangliata è la più grande vetrata al mondo. La fermata si trova alla confluenza tra linea Arancione e quella Rossa.

SHANGAI – BUND SIGHTSEEING TUNNEL – Un’attrazione turistica più che una stazione metropolitana. E’ un tunnel nel quale i viaggiatori possono ammirare spettacolari effetti ottici psichedelici. Collega la piazza Chen Yi al Bund, l’Oriental Pearl Tower radio e la Television Tower a Pudong.

Visita anche il nostro negozio

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.