Crostata alla Nutella

Crostata alla Nutella

Per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

Per guarnire:

  • 500-600 gr Nutella

Procedimento:

Iniziare con il preparare la pasta frolla.

1. Disporre la farina a fontana, mettere al centro lo zucchero e il burro a pezzetti, le uova, il lievito per dolci e la buccia di limone grattugiata.

2. Iniziare a lavorare il burro con la punta delle dita per amalgamarlo alla farina.
3. Amalgamare gli ingredienti velocemente lavorando l’impasto con la punta delle dita, lavorare la frolla fino a formare una palla. Avvolgere il panetto nella pellicola e metterlo in frigo per almeno mezz’ora.
4. Trascorso il tempo necessario riprendiamo la pasta frolla e la stendiamo ad uno spessore di circa 4-5 millimetri.
5. Avvolgiamo la pasta frolla sul mattarello e la andiamo a stendere su uno stampo per crostate da 24 cm di diametro precedentemente imburrato ed infarinato. Facciamo aderire bene ed eliminiamo la pasta in eccesso , ricordandoci di conservarla.
6. Versiamo quindi la Nutella e livelliamola bene con il dorso di un cucchiaio.
7. Lavoriamo la pasta frolla avanzata e andiamo nuovamente a stenderla con il mattarello a uno spessore di 4-5 millimetri. Con una rotella tagliapasta ricaviamo delle strisce tutte della stessa larghezza: possiamo scegliere a seconda dei nostri gusti quanto farle grandi. A questo punto disponiamole sulla crostata formando il tipico reticolato.

8. Spennelliamo con del latte le strisce in modo che cuocendo diventino più dorate, poi copriamo con un foglio di carta d’alluminio stando attenti a non farlo aderire alla torta; per sicurezza potete imburrarlo, in modo da evitare che cuocendo si attacchi.

9. Cuociamo in forno ventilato a 170° per 15 minuti (forno statico a 180° per 15-20 minuti), poi rimuoviamo la carta d’alluminio e lasciamo in forno a cuocere ancora 15 minuti.
Facciamo intiepidire e serviamo la nostra buonissima crostata alla nutella.

Consigli

Coprire con la carta d’alluminio la crostata permette di ottenere un ripieno morbido e cremoso ed evitare che la Nutella secchi tropo durante la cottura; ricordatevi però di imburrare la carta all’interno per evitare che si attacchi sulla superfice della torta rovinandola.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.