Royal Wedding: Harry e Meghan

Royal Wedding: Harry e Meghan

Royal Wedding: Harry e Meghan
Milioni di persone incollate davanti alla tv per seguire il matrimonio più atteso dell’anno.

harry-meghan-royal-wedding

Harry e Meghan hanno detto il fatidico “sì”, il 19 maggio 2018, durante la cerimonia in pompa magna che ha coinvolto tutta l’Inghilterra e il mondo intero.
“Sei meravigliosa” sono queste le prime parole che Harry ha detto alla sua Meghan, quando l’ha raggiunto all’altare. I due erano molto emozionati, si guardavano e sorridevano. Colto dall’emozione il principe Harry si è lasciato scappare un “I will” prima del tempo facendo sorridere gli ospiti in chiesa. La regina Elisabetta, prima della funzione, ha nominato Meghan duchessa di Sussex.

meghan harry matrimonio
Il matrimonio si è svolto alla cappella di St. George e Meghan Markle è arrivata in una Rolls Royce d’epoca, accompagnata dalla mamma Doria Ragland. Tutto il Regno Unito è in festa, oltre 100 mila persone erano presenti per assistere alla cerimonia. Il cielo azzurro, il sole splendente: una bellissima giornata per celebrare le nozze.

Meghan entra in chiesa accompagnata solamente dai paggetti.

Meghan ha varcato la soglia della chiesa da sola, con un lunghissimo velo bianco, la tiara tra i capelli, la stessa indossata dalla principessa Diana al suo matrimonio, i piccoli paggi dietro.

A metà navata c’era il Principe Carlo ad attenderla, il quale ha preso il posto del padre (assente alla cerimonia per un presunto problema cardiaco, dopo tutte le polemiche degli ultimi giorni).

Harry e Meghan: il momento del “sì”

A celebrare la cerimonia il Decano di Windsor con Justin Welby, Arcivescovo di Canterbury e Capo spirituale della Chiesa anglicana. Il vescovo americano, Michael Bruce Curry, ha fatto un lungo sermone agli sposi. “Dobbiamo scoprire il potere dell’amore, il potere redentore dell’amore e, quando lo faremo, saremo in grado di fare di questo vecchio mondo un nuovo mondo. L’amore è l’unica via”, così ha citato Martin Luther King Jr. Lady Jane Fellowes, sorella della principessa Diana, ha poi letto un passo.

harry meghan matrimonio

Gli invitati presenti al matrimonio di Harry e Meghan

Nella cappella di St. George c’erano 600 invitati: la lista è stata riservata fino all’ultimo. Circa 2.600 sudditi di Sua Maestà – 1.200 giovani, 200 membri di associazioni benefiche, 100 studenti di scuole locali, 610 impiegati del castello e 530 dipendenti della casa reale – hanno avuto l’onore di seguire le nozze dai giardini del castello.

Tra i primi inviati ad arrivare nella cappella di st George, Oprah Winfrey con un abito rosa pallido. La anchor-woman, amica personale della coppia, ha preso posto tra i banchi della cappella gotica, accompagnata dall’attore e Dj britannico, Idris Elba.

Fra gli invitati anche George Clooney, con la moglie Amal, David e Victoria Beckham, James Blunt, Ed Sheeran, Elton John e suo marito David Furnish. Tutto il cast di Suits, la serie in cui recitava Meghan, è arrivato al completo.

La colonna sonora del matrimonio di Harry e Meghan

I brani sono eseguiti da una compagine di musicisti diversi, dal Coro della Cappella di St.George sotto la direzione di James Vivian, con gli organisti Luke Bond e Jason Richards, il violoncellista Sheku Kanneh-Mason, un’orchestra formata da elementi dell’Orchestra nazionale della BBC, della English Chamber Orchestra e della Filarmonica diretta da Christopher Warren-Green.

C’era anche un coro di musica gospel, fatto arrivare dagli Usa, fra gli elementi di “modernità” inseriti per volontà degli sposi.

Sia Harry che William erano in alta uniforme dei Blues and Royals, quella del suo reggimento di cavalleria di cui lo sposo ha il grado di capitano, l’unica che consente la barba.

La regina Elisabetta, che come consuetudine è entrata per ultima in chiesa, era vestita con un completo color lime, con dettaglio di viola sul cappellino.

La preziosissime fedi di Harry e Meghan

Le fedi degli sposi sono preziosissime. Harry ha una fascia di platino decorata mentre Meghan, invece, ne ha una d’oro gallese che è stata donata dalla regina Elisabetta.
La carrozza con gli sposi, all’uscita della chiesa, è passata attraverso le strade, affiancata da ufficiali dell’esercito britannico a cavallo, passando tra tra la gente.
Adesso dopo la cerimonia inizieranno i festeggiamenti previsti sia durante il pranzo che in serata.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.